Read The Honorary Consul by Graham Greene Free Online


Ebook The Honorary Consul by Graham Greene read! Book Title: The Honorary Consul
The author of the book: Graham Greene
ISBN: 014007337X
ISBN 13: 9780140073379
Language: English
Edition: Vintage
Date of issue: 2004
Format files: PDF
The size of the: 961 KB
City - Country: No data
Loaded: 1034 times
Reader ratings: 3.2

Read full description of the books:



BEYOND THE LIMIT – OLTRE IL LIMITE
Greene considerava questo romanzo del 1973 forse il suo migliore, però non fu tra i suoi commercialmente più fortunati.
Io non saprei dire se è il migliore. Forse no, credo di no. Ma, che fascino, che esotismo, quanto sottile, ingarbugliata eppure lineare, e struggente, la storia raccontata in queste pagine.


Michael Caine è Charles Fortnum, il console onorario del titolo. Il magnifico attore inglese all’epoca aveva 50 anni.

I consoli onorari sono in fondo alla catena diplomatica: contano poco, non sono scelti tra il personale di carriera, ma tra emigrati, gente che ce l’ha fatta nel nuovo paese d’accoglienza, per lo più mercanti, che ricoprono la carica senza compenso e senza immunità, in cambio del modesto status che la carica attribuisce.
Diplomatici low cost. Anzi, a costo zero.
Grazie al non memorabile film di John Mackenzie del 1983, ma comunque dignitosissimo e gradevole, questo console onorario ha le sembianze indimenticabili di Michael Caine, sullo schermo, che, come le pagine impongono, è dedito al bere 24/7. Fino a un dato momento.


Il medico Eduardo Parr, nato in Paraguay da genitori inglesi, è interpretato da Richard Gere, all’epoca 34enne, nel pieno del suo periodo di maggior successo.

Siamo nel nord dell’Argentina, qualche anno prima che la dittatura facesse scomparire (desaparecidos) trentamila persone scaraventandole da aerei (i voli della morte) al largo nell’oceano Atlantico dopo averle rapite torturate stuprate.
Quanti morti ci sono nel mare? Di cosa si nutrono i pesci che mangiamo?

La città è probabilmente Corrientes sul fiume Paranà, e quindi al confine col Paraguay.
Paese nel quale era, invece, già in corso una dittatura, una di quelle cui l’America Latina ci ha così solidamente abituati.
Il dittatore dell’epoca si chiamava Stroessner, nella finzione romanzesca così come nella vita reale.

C’è un medico nato in Paraguay da genitori inglesi, Eduardo Parr, che nel film ha il volto e il fisico non indifferenti di Richard Gere.
Suo padre è un oppositore del dittatore, viene arrestato, non torna più indietro.
Il figlio si porta dentro la speranza che sia ancora vivo, seppure incercerato, e quindi, la speranza di poterlo liberare.


Clara è interpretata da Elpidia Carrillo, un buon esempio di miscast.

Dopo la scomparsa del padre, Eduardo Parr si trasferisce dall’altra parte del fiume, e del confine, in quella città che il romanzo lascia presumere sia Corrientes, Argentina. Diventa amico della piccola comunità inglese locale: due uomini, un insegnante divorato dalla frustrazione, Humphries, e Charles Fortnum, sessant’anni, dedito al bere, console onorario. Michael Caine, come dicevo.

Una notte Eduardo Parr conosce una giovane prostituta, Clara, dalla quale è subito attratto: ma non hanno rapporto perché vorrebbe dire acquistare una mercanzia e Eduardo Parr si sottrae. Romantico fino allo stordimento.
Due anni dopo il console onorario chiama a casa sua Eduardo Parr, che non dimentichiamoci è medico: si tratta di visitare la sua giovane moglie.


I giovani amanti. Il film è del 1983, la regia è di John MacKenzie, meglio noto per null’altro.

Chi mai sarà la donna convolata a nozze con un sessantenne straniero, alcolizzato e disilluso?
Non può che essere Clara, la giovane prostituta, che ha marchiato il cuore del medico.
Clara guarisce e inizia una storia proprio con il suo dottore, Eduardo Parr.
Rimane incinta.
Il console onorario crede che il nascituro sia suo figlio e smette di bere. Vuole cambiare, ravvedersi, iniziare una nuova vita, se mai possibile.

Nell’ambulatorio di Eduardo Parr si presenta un gruppo di terroristi paraguayani. Tra loro c’è un ex sacerdote cattolico che è stato compagno di scuola di Eduardo Parr. Chiedono l’aiuto di Parr per rapire l’ambasciatore americano in modo da poterlo scambiare con i prigionieri politici detenuti in Paraguay: tra loro c’è sicuramente il padre di Eduardo.


Magnifico, grandioso, rimpianto, indimenticabile Bob Hoskins. Qui è il capo della polizia argentina, colui che informa Parr/Gere che fa male a sperare nella liberazione di suo padre, che è morto ormai da tempo.

Il medico si presta. Ma il rapimento fallisce: nel senso che invece di rapire l’ambasciatore, sequestrano un semplice console, anzi, un misero console onorario. Proprio Fortnum.
Che, ovviamente, non vale nulla, non è merce di scambio.

Eduardo Parr è sospettato di essere complice dei sequestratori, anche perché alla polizia argentina è nota la sua relazione con Clara, la giovane moglie del console (onorario) rapito. La polizia informa Eduardo che suo padre non potrà essere scambiato con Fortnum perché morto da tempo in un tentativo di fuga.



La polizia interviene per liberare il console onorario e nel conflitto a fuoco muore Eduardo Parr. Fortnum si salva. Torna a casa. Apprende che il bimbo che sta per nascere non è suo, ma di Parr. Lo chiameranno Eduardo.

Distillato della quintessenza di Greene, lo scrittore inglese è tutto dentro queste pagine: intreccio e divertissement, suspense e thriller, che prima di tutto è psicologico, umano – occidentali trapiantati ai tropici, o giù di lì – senso di colpa, religione, cattolicesimo – contraddizioni dei sentimenti – peccatori in un mondo abbandonato da dio verso i quali è impossibile non provare empatia – rigidità morale coniugata con la pietas - romanticismo declinato con una robusta dose di disincanto - propensione al bere.
Adoro Graham Greene, amo questo romanzo.


Il console onorario, magnifico cornuto, in compagnia della sua giovane moglie e del suo miglior amico.


Download The Honorary Consul PDF The Honorary Consul PDF
Download The Honorary Consul ERUB The Honorary Consul PDF
Download The Honorary Consul DOC The Honorary Consul PDF
Download The Honorary Consul TXT The Honorary Consul PDF



Read information about the author

Ebook The Honorary Consul read Online! Henry Graham Greene, OM, CH was an English novelist, short story writer, playwright, screenplay writer, travel writer and critic whose works explore the ambivalent moral and political issues of the modern world. Greene combined serious literary acclaim with wide popularity.

Although Greene objected strongly to being described as a “Catholic novelist” rather than as a “novelist who happened to be Catholic,” Catholic religious themes are at the root of much of his writing, especially the four major Catholic novels: Brighton Rock, The Heart of the Matter, The End of the Affair, and The Power and the Glory. Works such as The Quiet American, Our Man in Havana and The Human Factor also show an avid interest in the workings of international politics and espionage.

(Excerpted from Wikipedia)


Reviews of the The Honorary Consul


TEDDY

Easy to read, easy to understand!

ARCHIE

This book is awesome!

DARCEY

One of my favorite

HANNAH

Books are incredible magic that you can carry with you.




Add a comment




Download EBOOK The Honorary Consul by Graham Greene Online free

PDF: the-honorary-consul.pdf The Honorary Consul PDF
ERUB: the-honorary-consul.epub The Honorary Consul ERUB
DOC: the-honorary-consul.doc The Honorary Consul DOC
TXT: the-honorary-consul.txt The Honorary Consul TXT